Mary Poppins

Dopo la sua ultima produzione (Newsies), la Disney ha deciso di puntare su un nuovo spettacolo dal nome conosciuto e, fino ad oggi, guardando le vendite, sembra aver fatto la scelta giusta. Le avventure di Mary Poppins, della famiglia Banks e di Bert lo spazzacamino raccontano una favola che piace a grandi e piccini, portata in scena da una buonissima Regia di Federico Bellone, una supervisione musicale eccellente gestita da Simone Manfredini e delle Coreografie intense e trascinanti targate Gillian Bruce.

Adesso via con le votazioni.

Titolo: La scelta di portare in Italia questo spettacolo merita un voto alto, sia per il coraggio di buttarsi in un allestimento così complesso, sia per l’aver reso felici intere famiglie che vivono ancora nei ricordi del film del ’64 con gli intramontabili Julie Andrews e Dick Van Dyke. Voto: 8/10

Cast: Alice Mistroni (Mrs. Banks) è quella certezza che ricerchi sempre in uno spettacolo, un vero piacere vederla sul palco insieme ai piccoli Banks, che seppur giovanissimi sono di una bravura sorprendente (la piccola Gaia Fornoni in primis). Giulia Fabbri, nei panni di Mary Poppins, si è dimostrata una cantante impeccabile, ma l’ho trovata a tratti mancante sull’interpretazione del suo personaggio che, nonostante questo, è risultato vero e perfetto per lei. Davide Sammartano nel suo primo grande ruolo (un piacevolissimo Bert) è apparso un poco acerbo rispetto ad altri con cui calcava il palcoscenico, ma il ragazzo ha talento e sicuramente lo rivedremo in nuove produzioni. Merita un encomio anche Nicola Trazzi (Neleo – la statua del parco): una vera rivelazione, la sorpresa più bella, preciso in tutto ciò che fa e artisticamente completo. Voto: 7/10

Regia: un gran voto per Federico Bellone che ha portato in scena uno spettacolo ben fatto e curato nei dettagli. Nessuna nota negativa da aggiungere. Voto: 8/10

Coreografie: Gillian Bruce non sbaglia mai, coreografie trascinanti, capaci di far risplendere lo spettacolo e di raccontare sempre qualcosa in più. Molto apprezzata in particolare la coreografia di Tip Tap (“Step in time”). Voto: 9/10

Scenografie e luci: uno spettacolo gigantesco con scenografie enormi ed un disegno luci veramente ben fatto. Le scene ambientate nel parco sono un tripudio di colori meraviglioso! Unica pecca è stato il blocco di una scenografia durante un cambio, che ha fatto sospendere lo spettacolo per qualche minuto. Voto: 7/10

Media: 7,8

 

Mary Poppins
  • 8/10
    Titolo - 8/10
  • 7/10
    Cast - 7/10
  • 8/10
    Regia - 8/10
  • 9/10
    Coreografie - 9/10
  • 7/10
    Scenografie e luci - 7/10
7.8/10

One thought on “%1$s”

  1. Avatar

    Assolutamente da vedere almeno una volta! Ricrea la magia..quella vera!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close